TRACCIA

LA TUA LINEA 

Parliamoci chiaro! La montagna d'inverno è particolarmente severa e una gita di scialpinismo o una uscita fuoripista necessitano attente e approfondite valutazioni.

Per poterti garantire abbiamo bisogno che tu decida di non scherzare con il fuoco e che usi il necessario per la tua sicurezza in fuoripista e in scialpinismo.

 

Artva, Pala, Sonda e un compagno bravo e preparato, sono sicuramente il minimo indispensabile, ma puoi fare anche meglio, tutelando la tua attività con una assicurazione che non ti ponga limiti e ti tuteli anche durante le tue uscite.

Di seguito trovi alcuni esempi di assicurazioni per il fuoripista e lo scialpnismo.

 

LA COPERTURA INFORTUNI del freerider e dello scialpinista 

E' la garanzia che in caso di incidente serve a compensare disagi, perdite di lavoro, lunghe giornate a guardare fuori sapendo che gli amici sono a sciare.

Puoi selezionare lo scaglione di copertura che preferisci esistono almeno 4 scaglioni che variano di  50.000 euro di capitale  a scaglione

 

LA  RESPONSABILITA' CIVILE 

Sciare sia in pista che fuori, non esclude il rischio di fare del male a qualcuno, magari in funivia o durante l'attività. E' per questo motivo che è necessario comunque avere una copertura assicurativa che con pochi euro all'anno garantisca non solo il pagamento dei danni arrecati a terzi, ma anche, e soprattutto, la gestione di richieste di risarcimento danni che potrebbero arrivarci a seguito di un incidente.

 

LA TUTELA LEGALE 

Avere una valida copertura delle spese legali è fondamentale per affrontare vertenze di tipo penale che potrebbero nascere da un incidente con gli sci, per non parlare delle conseguenze in caso di valanga. 

SPESE DI RECUPERO E SOCCORSO 

Il soccorso è in molte aree d'Italia e nel mondo passato al regime oneroso, per questo le garanzie assicurative sono state ampliate con importi che vanno da un minimo di 2500 a 25.000 euro sia sugli impianti da sci che fuori e vi copre in tutto il mondo 

IMG_0175.JPG

Se vuoi uno studio sulla base dei tuoi dati 

FAQ

Come è costruita la polizza infortuni ?


Uniamo le competenze del campo assicurativo a quello di montagna o se preferite dell'avventura in generale. Prendiamo un contratto standard della società assicurativa che rappresentiamo, in questo caso il contratto infortuni di Vittoria Assicurazioni e concordiamo con gli uffici della compagnia delle variazioni contrattuali rendendolo adatto a tutelarvi nelle attività che amate modificandone gli artivoli e le condizioni nei casi specifici.




come faccio ad essere certo che funzioni ?


Non si tratta di esperimenti , è da molto tempo che garantiamo sia gli appassionati che i professionisti di montagna e, hainoi, abbiamo già avuto diversi casi in cui abbiamo attivato le garanzie. ovviamnete ci spiace per le persona che hanno già avuto modo disperimentare le garanziadi polizza perche significa che non hanno potuto svolgere le prorie attività a seguito di infortunio.




Dove trovo le condizioni contrattuali


Per avere uno studio personalizzato su misura è necessario che ci compili il modulo in cui ti chiediamo tutti i dati necessari per realizzarlo unito al Budget che intendi mettere a disposizione per realizzarlo. Solo in questo modo potremmo decidere ,strumenti, risposte e quindi elaborare una o più proposte da inviarti con tutte le informazioni del caso. diversamente puoi provare a cliccare ogni collegamento sulle descrizioni delle varie pagine per interrogare i prodotti prima della personalizzazione.




Se aderisco, quanto dura ?


Tutti i contratti legati alla persona hanno una durata annuale e il rinnovo è automatico salvo disdetta da parte tua da inviare via PEC o raccomandata almeno trenta giorni prima della scadenza annuale che significa : se il contratto scade il 28 febbraio di ogni anno , volendo annullarlo dovrai invaire comunicazione entro il 28 gennaio




Copre sia fuoripista che in pista ?


Certamente , il rischio in pista è già garantito dalla polizza Base mentre per il fuoripista e lo scialpinismo inseriamo una apposita appendice di precisazione e lo inseriamo





logo pianeta outdoor bianco.png